navigazione

selezione della lingua

  • Česky
  • Deutsch
  • English
  • En français
  • Italiano

contenuto

Suggerimenti per le gite 


 

 ITINERARI PER GLI AMANTI DELLE BELLEZZE DELLA NATURA E DELLA BUONA BIRRA

Trasporti : Per arrivare fino a Velké Popovice, prendete il treno che percorre la tratta Praga, stazione centrale – Benešov u Prahy. Scendete alla stazione ferroviaria di Strančice e poi proseguite con l’autobus n. 461. In alternativa, potete prendere l’autobus che parte dalla stazione della metropolitana Praga – Opatov. Per arrivare fino a Kamenice, prendete l’autobus che parte dalla stazione della metropolitana Praga – Budejovická o l’autobus n. 461 che parte da Strančice. 

Itinerario breve (6 km)

x Velké Popovice – birreria (0 km) – (itinerario blu) bivio presso Všedobrovice (3,5 km) –
(itinerario verde) Štiřín (5 km) – Kamenice – Nová Hospoda (6 km). 

 

Itinerario medio (11 km)

x Kamenice – Nová Hospoda (0 km) – (itinerario verde) Štiřín (1 km) – bivio presso Všedobrovice (2,5 km) – (itinerario blu) Velké Popovice – birreria (6 km) – (itinerario verde) Kunice (9 km) – Strančice (11 km).



Itinerario lungo (16,5 km)

x Velké Popovice – birreria (0 km) – (itinerario blu) bivio presso Všedobrovice (3,5 km) – (itinerario verde) Štiřín (5 km) – Kamenice – Nová Hospoda (6 km) – Kostelec u Křížků (7,5 km) – (itinerario blu) tomba di Ringhoffer (9 km) – Kamenice (9,5 km) – Struhařov (11 km) – bivio presso Všedobrovice (13 km) – Velké Popovice – birreria (16,5 km). 

LUOGHI DI INTERESSE TURISTICO:

Kamenice | Kostelec u Křížků | Velké Popovice | PIVOVAR VELKÉ POPOVICE

  •  Kamenice
    • Il castello di Kamenice – in origine era una costruzione barocca che è stata trasformata in una
      sede rappresentativa in stile gotico neoinglese. Dal 1860 apparteneva al barone F. Ringhoffer.
    • Il castello di Štiřín – è un castello barocco che è stato trasformato in albergo, il primo della
      Repubblica Ceca ad esser stato inserito nell’Associazione degli alberghi e dei ristoranti europei. Il castello è circondato da un bel parco inglese, che viene parzialmente utilizzato come campo da golf.
    • La tomba della famiglia Ringhoffer – è un monumento prezioso dal punto di vista architettonico, con la statua del Crocifisso ad opera dell’officina di J. V. Myslbek. Nel XIX secolo, la famiglia Ringhoffer ebbe una grande influenza sullo sviluppo del territorio.
       
  •  Kostelecu Křížků:
    • La chiesa di San Martino – in origine era una rotonda romanica con abside risalente al XII secolo; nel presbiterio ci sono i resti delle pitture gotiche del XIV secolo. 
       
  •  Velké Popovice :
    • La birreria – venne fondata nel 1874 dal barone F. Ringhoffer. L’area neogotica originaria venne progettata dall’architetto ceco Josef Stibral. Qui viene prodotta la famosa birra “Velkopopovický Kozel “ (la mascotte viva è il caprone Olda). Attualmente, la birreria di Velké Popovice è di proprietà della società Plzeňský Prazdroj s.p.a., appartenente al gruppo di uno dei più grandi produttori mondiali di birra, la società SABMiller. Visite su ordinazione (Tel./fax: +420 323 683 425)  
       
    • La chiesa della Vergine Maria delle Nevi – risale al XIV secolo; il frontone barocco è ad opera di K. I. Dientzenhofer. 
       
    • Il parco naturale di Velké Popovice –si trova a sud di Velké Popovice, è un
      luogo molto frequentato per il suo carattere paesaggistico unico.

       PLZEŇSKÝ PRAZDROJ, a. s., PIVOVAR VELKÉ POPOVICE

 


 

 ITINERARI PER GLI AMMIRATORI DELLE ILLUSTRAZIONI DI LADA E DEL CIELO STELLATO

Trasporti: Mnichovice, Mirošovice e Senohraby sono stazioni ferroviarie, situate una dopo l’altra, della tratta Praga, stazione centrale – Benešov u Prahy.

Itinerario breve (7 km)

xStaz. ferr. di Mirošovice (0 km) – (itinerario giallo) Hubačov (1 km) – Hrusice (2,5 km) – bivio Na Šmejkalce (4 km) – (itinerario rosso) Hrušov (6 km) – staz. ferr. di Senohraby (7 km).


 

Itinerario medio (16 km)

xStaz. ferr. di Senohraby (0 km) – (itinerario giallo) Zlenice – Hláska (2,5 km) – (itinerario rosso) lungo il fiume Sázava (4 km) – (itinerario blu a destra) Lensedly (6,5 km) – Ondřejov (9,5 km) – (itinerario giallo) osservatorio di Ondřejov (10,5 km) – (itinerario rosso) bivio Na Šmejkalce (13 km) – Hrušov (15 km) – staz. ferr. di Senohraby (16 km).
 

Itinerario lungo (19,5 km)

xStaz. ferr. di Mnichovice (0 km) – (itinerario rosso) Dolní Lomnice (3,5 km) – (itiner arioblu) Mirošovice (6 km) – (itinerario giallo) Hubačov (7 km) – Hrusice (8,5 km) – (itinerario giallo) bivio Na Šmejkalce (10 km) – (itinerario rosso) Ondřejov (11,5 km) – (itinerario
giallo) osservatorio di Ondřejov (12,5 km) – quercia di Žižka (16,5 km) – staz. ferr. di
Mnichovice (19,5 km).

 

LUOGHI DI INTERESSE TURISTICO

Hrusice | Lensedly  |Mnichovice  |Ondřejov  |Senohraby

  •  Hrusice
    • La Chiesa di San Venceslao – venne edificata prima del 1200; qui si trovano un portale romanico
      unico in pietra arenaria rossa e un altare barocco del XVIII secolo.
    • Il museo di Josef Lada – esposizione permanente delle opere di Josef Lada e di sua figlia
      Alena Ladová (Tel.: +420 323 655 204).
    • L’esposizione dei modelli di Josef Jedlička – i modelli delle casette di Hrusice e dei personaggi
      delle illustrazioni di Lada, situati nell’edificio del municipio (Tel.: +420 323 655 326).
    • * L’osteria U Sejků – è famosa grazie alle illustrazioni e ai disegni di Josef Lada. Sorse negli anni 1884 – 1885, il suo periodo di maggior celebrità fu quando, nel 1912, venne acquistata dalla famiglia di Antonín Sejk, un amico di Josef Lada.

       Lensedly
    • * Riserva artistica paesana – le caratteristiche case del villaggio.
       
  •  Mnichovice
    • La chiesa della Natività della Vergine Maria – venne edificata in stile barocco sulle fondamenta di una chiesetta del XII secolo; qui si trova un pulpito interessante a forma di balena, risalente al XVIII secolo.
    • La colonna Mariana – alta 7 metri, risale al 1713. 
    • La statua di San Giovanni Nepomuceno – venne creata in pietra arenaria rossa a metà del XVII secolo.
    • Il Monte del Patibolo – un patibolo storico; la più grande capanna d’Europa, area sportiva,
      sciovia (Tel.: 323 640 975).
    • Il mulino di Zitt – è un documento molto prezioso dell’architettura popolare. Si trovava qui già
      nel 1600. Si è conservato in modo unico. Qui sarà aperta un’esposizione sulle apparecchiature
      da mulino; le parti abitabili saranno una dimostrazione del modo di vivere e di abitare in un
      mulino dei secoli scorsi. 
       
  •  Ondřejov
    • L’osservatorio – fu fondato nel 1898 da Josef Frič; oggi viene utilizzato come Istituto Astronomico AV Repubblica Ceca. Nel nuovo osservatorio c’è uno dei più grandi telescopi d’Europa. Visite: maggio – settembre (Tel.: +420 323 649 201).
    • Eglise St Simon et Judas – construction romane à l’origine, puis reconstruite dans le style
      baroque au 17e siècle ; à l’entrée se trouvent deux tilleuls qui datent de l’époque de la vie
      de Marie Thérèse.

       Senohraby
    • Hláska – le rovine del castello di Zlenice, che fu fondato attorno al 1300, divennero il motivo
      preferito di Josef Lada.
       

 

 ALTRI SUGGERIMENTI PER ESPLORARE LA REGIONE DI LADA

PER I BUONGUSTAI (11 km)

x Stazione ferroviaria di Říčany – (itinerario blu) – bosco di Říčany, Pod křížem (4 km)– (itinerario verde) Tehov (5 km) – (itinerario giallo) Klokočná (8 km) – stazione ferroviaria di Mnichovice (11 km).

Klokočná è un villaggio pittoresco con una bella piazza dove, oltre ad una galleria, troverete anche il famoso ristorante U Koně, dove il proprietario e capocuoco, il signor Sapík, con la sua famiglia, Vi servirà ugualmente bene come se stesse cucinando per il Papa o per la regina d’Inghilterra. Se siete d’accordo che la miglior veduta sul mondo
la si può godere dal dorso di un cavallo, deviate dall’itinerario e visitate uno dei due ranch di Svojetice. Per arrivare a Svojetice, prendete la pista ciclabile n. 0031 al bivio V Jedlici.

Trasporti: Říčany e Mnichovice si trovano nella tratta ferroviaria Praga, stazione centrale
– Benešov.

 

PER GLI AMANTI DELLA NATURA (15 km)

x truhařov, fermata degli autobus (0 km) – (itinerario giallo) bivio Na Zvánovickém potoce (1,5 km) – (itinerario verde a destra) Zvánovice – bivio dietro le pietre da macina (3 km) – a sinistra, per la pista ciclabile segnata n. 0023 – dietro il laghetto di Voděrady, a sinistra, per l’itinerario rosso (3,7 km) – percorrendo l’itinerario rosso,giungerete al sentiero didattico, che poi continua per l’itinerario blu (9,5 km) – (itinerario giallo a sinistra) bivio (12 km) – (strada) Struhařov, fermata degli autobus (15 km).


Il faggeto di Voděrady è una delle poche macchie boschive nei dintorni di Praga che
non sia stata ancora sconvolta dall’operato dell’uomo. Il sentiero didattico Vi condurrà
nel luogo più interessante di questo massiccio complesso boschivo. L’itinerario conduce
attorno ad un giacimento archeologico segnalato e anche attorno a delle pietre rotonde
che ricordano le pietre da mulino. Secondo gli esperti, queste sono le pietre da macina,
che venivano utilizzate per lo stritolamento dei minerali non ferrosi. 

  • Trasporti: Per arrivare fino a Struhařov, prendete l’autobus che parte dalla stazione della metropolitana praghese Depo Hostivař.

   


 

 PER GLI AMANTI DELLO SHOPPING

Une autre manière de passer du temps libre dans la région de Lada, si par exemple le
temps n’est pas terrible, c’est en faisant du shopping. Dans les shopping centers de Čestlice et Modletice, vous trouverez pratiquement tout : vêtements, chaussures, sport, meubles,voitures, etc. Vous pourrez également manger un morceau dans vos fast food préférés.

Trasporti: Per arrivare fino a Čestlice